Site icon Pinco Pallone

Okafor, il fulmine che non ferma l’arrivo di Chukwueze al Milan

Samuel Chukwueze

Samuel Chukwueze

Il Milan ha saputo affrontare con successo la partenza di Sandro Tonali. I 70 milioni di euro incassati dal Newcastle per l’internazionale italiano stanno dando buoni risultati ai rossoneri.

Con la stessa cifra, il club ha acquistato Christian Pulisic (Chelsea/20), Tijjani Reijnders (AZ Alkmaar/19), Ruben Loftus-Cheek (Chelsea/17), Luka Romero (Lazio/libero), Marco Sportiello (Atalanta/libero)… e ora si è aggiunto anche Noah Okafor (Binningen, 2000).

Il Milan pagherà 14 milioni di euro al RB Salisburgo per il talentuoso calciatore svizzero, che può giocare come punta o esterno su entrambe le fasce. Okafor, cresciuto nel vivaio del Basilea, ha firmato un contratto fino al 2028.

Il giovane svizzero, di origini nigeriane, indosserà il numero 17, lasciato libero dopo che Rafael Leao ha “ereditato” il 10 di Brahim Díaz. Okafor, reduce da 34 gol e 23 assist in 110 partite con il Salisburgo, è destro e si distingue per la sua velocità.

La sua acquisizione, tuttavia, non ferma la possibile arrivata di Samuel Chukwueze. Secondo le ultime informazioni, il Milan si avvicina sempre di più ai 30 milioni di euro, bonus inclusi, che il Villarreal avrebbe chiesto per il trasferimento dell’esterno.

Exit mobile version