Desktop
Mobile
Home Uncategorized Pietre contro il pullman del Benfica: due giocatori feriti

Pietre contro il pullman del Benfica: due giocatori feriti

Desktop e Mobile

Giusto il tempo di riprendere a giocare e subito ricominciano incredibili episodi di violenza.

La notizia arriva dal Portogallo e vede coinvolto il Benfica: dopo lo 0-0 contro il Tondela infatti alcuni tifosi hanno preso d’assalto il pullman della squadra lanciando diversi sassi e ferendo anche due calciatori, Weigl e Zivkovic.

Il primo è rimasto sotto shock perché già nella sua precedente avventura al Dortmund era rimasto coinvolto in un assalto, mentre il secondo ha riportato problemi agli occhi a causa di alcune scheggie.

Il Benfica ha informato che i due “sono rimasti in osservazione in ospedale” e ha affermato che “garantirà piena collaborazione alle autorità per l’identificazione dei delinquenti responsabili di questi atti criminali.”

Anche la Lega portoghese si è scagliata duramente contro gli autori di questo gesto, dichiarando che “è assolutamente inaccettabile che fatti del genere continuino ad avvenire, ancor di più in un momento in cui il calcio portoghese si è unito per riprendere l’attività.”

Desktop e Mobile
Desktop e Mobile

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Desktop

Più Popolari

Serie A: è di nuovo il campionato delle sette sorelle?

La Serie A non finisce mai di stupire. Proprio nell’anno in cui la Juventus era convinta di poter mettere agevolmente le mani...

TEMPO REALE SETTECALCIO – Il live del calcio umbro

Tutte le sfide del week end 17-18 ottobre SERIE D - GIRONE E4^ GIORNATA CANNARA-TRASTEVERE ...

TEMPO REALE SETTECALCIO – Il live del calcio umbro

SERIE D - GIRONE E3^ GIORNATA - ore 15 AQUILA MONTEVARCHI-LORNANO BADESSE 3-1 Marcatori: 4’pt Corsi (L),...

INDAFFARATA… La compagna di Maxi Lopez si da alla lettura

Maxi Lopez torna in Italia ed è pronto a firmare per la Sambenedettese. Il futuro dell'ex-attaccante di Catania, Milan e Torino fra le...
Desktop

Commenti Recenti

Change privacy settings